Siamo già cambiati! Dopo neanche un anno lo statuto è stato perfezionato…

Come forse qualcuno ricorda, la nostra Associazione nasce come Gruppo di Volontariato, senza scopo di lucro, per promuovere e sostenere, sia direttamente che tramite terzi, ogni occasione di sviluppo integrale della persona mediante attività aggregative e sociali. (Art. 2 dello Statuto) Dopo neanche un anno di vita si è capito che la forma giuridica iniziale, riconducibile ai presupposti contenuti nella Legge n. 266/1991 e nella Legge Regionale n. 12/2005, non era la più appropriata e, come quando un abito va stretto, era necessario allargarla per stare più comodi. Gli amici già associati hanno capito e condiviso questa necessità, ed hanno approvato con una assemblea straordinaria le modifiche da apportare allo statuto; poi gli organi di vigilanza e di controllo della Regione Emilia – Romagna le hanno validate, così adesso la nostra associazione è iscritta nel registro delle Associazioni di Promozione Sociale, e può utilizzare una serie più ampia di strumenti organizzativi e finanziari, il più importante dei quali è certamente la possibilità di ricevere una quota del 5 x 1000, con le indicazioni che chiunque può riportare nella propria dichiarazione dei redditi. Così chi intende sostenere l’attività della nostra Associazione può farlo anche senza essere associato. A noi sembra una bellissima opportunità, ed è per questo che la proponiamo con lo slogan: “Certamente si può fare di più, ma intanto facciamo questo!”

Tratto dal Bollettino Informativo n°1 – Luglio 2016 dell’associazione Amici del Santuario di Madonna dell’Acero